Sebastiano del Piombo a Viterbo



Nel mondo, ogni volta che si parla del pittore Sebastiano del Piombo (al secolo Sebastiano Luciani), molto legato al Michelangelo, si scatena un enorme interesse. 

Uno dei suoi quadri più famosi è la Pietà, una Pietà molto particolare, con un Cristo morto a terra ed una madonna che invoca al cielo, con uno sfondo cupo, notturno. 

Questo importante, importantissimo quadro di trova a Viterbo, nel locale Museo Civico. 

Come se non bastasse un quadro così importante di cotanto pittore, il Museo Civico ne possiede anche un altro, "La Flagellazione".

Come ebbe a dire tempo fa Vittorio Sgarbi, uno dovrebbe venire a Viterbo solo per vedere questi due quadri, ignorando il resto. 

Ma sappiamo benissimo che il "resto" non è per nulla ignorabile.

Ma Viterbo è particolare, distratta, sonnolosa.

Mentre in una recente mostra presso il British Museum, dove è stata temporaneamente trasferita per una importante mostra in cui era la protagonista assoluta, ha raccolto ben 90000 visitatori, qui a VT non se la fila di pezzo nessuno, a cominciare dai preposti che dovrebbero proporla. 

Allora mi è venuta una idea, sfruttare Google Maps, Street View, creando una galleria virtuale dove farla vedere ai numerosi turisti che prima di andare in una città se la studiano in lungo ed in largo con Street View.

Su Street View posso dire di essere abbastanza esperto, sono ormai anni che faccio foto panoramiche, e con qualche ardito stratagemma sono riuscito nell'impresa. Ora la galleria virtuale è piazzata in mezzo a Piazza della Verità, ben visibile su Google Maps.

Per completare ho realizzato anche una pagina ad hoc su Facebook.

Vediamo che succede



Commenti